PROMUOVERE LA SALUTE

Milano – Palazzo regione Lombardia

Sabato 23 Aprile 2016

Alla presenza di quasi 200 persone si è svolto sabato 23 aprile u.s. il Convegno “Promuovere la salute” presso l’Auditorium ‘Testori’ di Palazzo regione Lombardia a Milano. La Lombardia per la salute e il Rotary per la salute sono stati i leitmotiv della manifestazione, che ha visto la partecipazione del Presidente di Regione Lombardia, Roberto Maroni. Hanno introdotto la giornata il Governatore del Distretto 2050, Omar Bortoletti, del Distretto 2041, Tomaso Quattrin, e del ns. Distretto, il 20142, Gilberto Dondè.
E’ stata l’occasione per fare il punto sulla campagna di eradicazione della polio dalla faccia della terra (mancano solo due Paesi all’appello – Pakistan e Afghanistan), con Anna Teresa Palamara, Cesare Cardani, Silvio Piccioni e Sergio Pecorelli. Di grande rilievo l’intervento del Presidente Maroni, socio onorario del RC Val Tidone, che ha sottolineato come l’80% del bilancio di Regione Lombardia sia destinato ai settori sanitario e sociosanitario, che equivale ogni anno a oltre 17 miliardi di euro, garantendo l’equilibrio di bilancio, vale a dire deficit 0. Il Sistema sociosanitario lombardo sta vivendo una grande fase di evoluzione, in grado di rispondere più appropriatamente ai bisogni della società lombarda dei prossimi 20-30 anni. E’ importante cogliere la direzione di dove si sta andando: chi nasce oggi ha un’aspettativa di 100 anni e aumento dell’età significa aumento della cronicità. E’ a partire da qui che la nuova legge (Legge Regionale 23 del 2015-ndr) ruota attorno a due pilastri: la libertà di scelta del cittadino e del passaggio dalla cura al ‘prendersi cura’ della persona malata. Nel rimarcare la portata culturale e l’impegno organizzativo che vedrà impegnate attivamente le nuove Agenzie per la tutela della salute o ATS (8 in tutta Lombardia) e le nuove 27 Aziende SocioSanitarie Territoriali o ASST, a capo delle quali sono stati nominati lo scorso dicembre dirigenti che hanno superato le forche caudine di una dura selezione di una commissione esterna, il Presidente ha concluso il suo intervento. ‘Nutrire il futuro’ sarà il motto della Regione Lombardia per rispondere a tutte le esigenze di salute.
Ripercorrere, seppur brevemente, le tappe di questa avvincente campagna contro la poliomielite, che si chiami ‘Polioplus’ o ‘EndPolioNow’, nelle interessanti relazioni della mattinata, ha reso plasticamente tangibile come siamo veramente vicini all’impresa, all’impresa di eradicare la seconda malattia infettiva nella storia dell’umanità, dopo il vaiolo. Se tra un anno e mezzo in Africa non si registreranno nuovi casi, ebbene l’Africa sarà dichiarata Poliofree!! Finger crossed!!

floti

Questa voce è stata pubblicata in News dal mondo Rotary, Progetti. Contrassegna il permalink.