“UNA GOCCIA PER IL TUO CUORE. PRESENTAZIONE DELLA PUBBLICAZIONE”

Ristorante  “Palazzo Colleoni” Cortenuova

Martedì 21 giugno 2016

“UNA GOCCIA PER IL TUO CUORE. PRESENTAZIONE DELLA PUBBLICAZIONE”

 Relatori: Diego Finazzi, Mirko Rossi,

Silvia Carminati, Roberto Dodesini

Numerosa la presenza di soci, familiari e ospiti questa sera a Palazzo Colleoni per la riunione del  R.C. Romano di Lombardia per questa incontro interamente dedicato al service “Una Goccia per il tuo Cuore”, presente anche l’Assistente del Governatore per il gruppo Orobico 2, Sergio Moroni che porta i saluti del Governatore Gilberto Dondè. Dopo gli inni ed i saluti a tutti gli ospiti, il Presidente Diego Finazzi, con un po’ di emozione, essendo l’ultima riunione dell’anno di sua presidenza e riprendendo il percorso attuato durante tutto questo anno rotariano, presenta al club un ospite che ancorché di giovane età  ha dato grande prova di sé in campo medico chirurgico fuori dai confini nazionali; si tratta di Vincenzo Giordano*, figlio di Mimmo, nostro socio, che questa sera da Edimburgo, dove risiede ed esercita, ci ha fatto visita.

Diego nell’introdurre il graditissimo ospite ne sottolinea le qualità professionali che lo hanno portato a rivestire un ruolo di primaria importanza e responsabilità, seguendo le orme del padre, nel settore Cardiochirurgico in diversi ospedali nel mondo (Stati Uniti, Olanda, Scozia) a riprova del fatto che le eccellenze italiane vengono riconosciute a livello mondiale. Vincenzo Giordano nel suo breve intervento di saluto riporta anche i passaggi essenziali della sua esperienza.

Prima di lasciare spazio alla convivialità c’è un’altra circostanza importante da celebrare: l’ingresso nel Rotary Club Romano di Lombardia di un nuovo socio. Il Presidente Diego Finazzi, che è anche socio presentatore, introduce infatti Mirko Rossi, che peraltro ha già preso parte ad alcuni incontri del nostro Rotary, come prototipo dei soci descritti nel piano Strategico distrettuale e del nostro Club; infatti Mirko può essere definito come un “sottanta”, secondo la definizione coniata dal Governatore Dondè, cioè di età non superiore ai quaranta anni, ma soprattutto come socio con una professionalità diversa rispetto a quella posseduta dagli altri soci.

Mirko Rossi è un Libero Professionista  nel settore delle Arti Grafiche: Projectmanager/art,director/graphic,designer/copywriter  nellostudiodaluifondato,tutt’ora operantenelsettoredellagraficacartaceaemultimediale,negliallestimentimusealiesviluppo strategiedicomunicazione.

Sviluppa in carriera diversi rapporti significativi ed importanti:

  • Rapporto con Gran Premio d’ITALIA di Formula 1

dopoquasi 15 anni, la progettazione della comunicazione del GP di F1 torna in Italia (prima era affidata direttamente al management della F1) e viene affidata a MIRKO tramite selezione. Il nostro neo socio è stato riconfermato progettista ufficiale anche quest’anno. Professionalmente parlando Mirko risulta uno dei più longevi designers che hanno creato i posters di Formula 1 (oggi oggetto da collezione per gli appassionati di corse automobilistiche)

 

  • Rapporto con i musei (MACS di Romano, Rete Museale Diocesana, Sistema Museale M.O.eSe “ArteCulturaeStoriafraSerioeOglio” …)

Ad oggi ha collaborato all’allestimento e alla progettazione grafico/comunicativa (percorsi espositivi e cataloghi) di oltre 40 mostre.

  • Rapporto con le associazioni

Oltre ad essere membro onorario e vicepresidente del Circolo Romanino e membro dell’UCAI sezione di BG, si segnala l’appartenenza:

ü  al Comitato Scientifico dell’ASSOCIAZIONE FANTONI HUB (Associazione no-profit – governata dall’Istituto d’arte omonimo – che promuove e sostiene la formazione artistica dei giovani talenti…)

ü  alla Consulta dei Soci della BCC dell’Oglio e del Serio.

  • Rapporto con la Scuola d’Arte A. Fantoni

All’interno della Scuola tiene corsi di disegno, educazione visiva e tecnica della grafica pubblicitaria. All’interno della sezione nella quale tiene i suoi corsi coordina i progetti legati all’attività Interdisciplinare (attività formative che coinvolgono più materie e attori esterni alla scuola: Enti, Associazioni, progetti esterni etc…).

Mirko Rossi, amico personale di Diego che lo ha conosciuto verso la metà degli anni 2000, viene definito come una persona:

  • Innamorata dell’arteintuttelesueforme, coniugal’attivitàlavorativaaquelladi sperimentatoredinuovetecnologiedistampaecomunicazionevisiva.
  • Grande talento immaginifico
  • Di lui colpisce lo scrupolo e l’attenzione ai particolari decisamente maniacale
  • una persona che si è costruita da solo: mattone dopo mattone, da apprendista tipografo a libero professionista affermato
  • attento al rapporto personale che gli piace coltivare in modo approfondito e diretto

 

Per concludere il Presidente Diego considera un dono averlo conosciuto ed avere acquisito la sua amicizia, per questo si dice davvero fiero del suo ingresso nel nostro Club …. e via alla spillatura.

Nella seconda parte della serata, subito dopo la convivialità proposta come sempre in modo molto apprezzabile da Emanuele, si apre l’ampio spazio sul tema della serata, cioè il nostro service ormai giunto al quattordicesimo anno di attività “Una Goccia per il tuo Cuore” , prima dedicato al riconoscimento per la collaborazione offerta dal personale infermieristico durante le giornate per effettuate nei comuni del nostro ambito territoriale,  e poi alla presentazione della pubblicazione, ancora fresca di stampa, che riprende e ne celebra il percorso nel territorio del service.

Dodici anche questo anno sono state le uscite nei comuni toccati la domenica mattina dall’equipe di medici ed infermieri che sotto il controllo medico del socio Roberto Dodesini e con il coordinamento del socio onorario Franco Gattinoni hanno richiamato moltissimi abitanti presso le sedi deputate per gli accertamenti sanitari preventivi alle malattie cardio vascolari; i protagonisti di questo service sono senz’altro le persone che con perseveranza e entusiasmo affluiscono per sottoporsi alla verifica di peso, pressione arteriosa e determinazione con apposita strumentazione a digiuno di glicemia e colesterolemia, ma gli attori sono il personale che in modo completamente volontario dedicano la loro domenica mattina per questa attività. In questo anno dodici sono state le infermiere e gli infermieri che hanno aderito alla richiesta di disponibilità dell’ R.C. Romano di Lombardia: Francesco Gattinoni, Stefania Colombo, Franca Cucchi, Emanuela Marenzi, Norma Mazzoleni, Emanuela Nicoli, Elvira Paollella, Nicoletta Piavani, Giusi Ranghetti, Daniela Restelli, Laura Santinelli, Diego Lanzeni, Alfredina Marchesi. Tutti vengono chiamati dal Presidente Diego ed applauditi dai convenuti, a loro un riconoscimento per la disponibilità e la passione con la quale affrontano questo servizio, riconoscimento come sempre messo a disposizione da Maurizio e Anna Torelli, cui va il ringraziamento di tutto il club.

Viene infine presentata al club la pubblicazione celebrativa di questo service che è appena stata consegnata dalla stamperia. Il Presidente Finazzi introduce sottolineando come tra i principi fondamentali del Rotary ci sia proprio quello di “Servire al di sopra di ogni interesse personale” e di come le varie professionalità che compongono i Rotary locali debbano costituire il veicolo per operare a favore delle realtà locali: per questo ritiene “UNA GOCCIA PER IL TUO CUORE”, il più rotariano di tutti i service perché: è rivolto alle comunità territoriali, fa leva sulla professionalità dei propri soci, si avvale della collaborazione della società civile ed ha come obiettivo uno degli scopi fondamentali del Rotary cioè la prevenzione di alcune malattie che caratterizzano la società odierna. Diego informa il club come “Una Goccia per il tuo Cuore” verrà adottato come service dal R.C. Amalfi a partire dal prossimo settembre: grande onore per il nostro Rotory.

Il neo socio Mirko Rossi (ha curato la grafica e l’impaginazione) poi presenta l’impostazione generale e la concezione organizzativa del volume, che nel contempo viene distribuito ai presenti. Il volume presenta ogni comune dove si svolto il service con la proposizione degli elementi storico artistici degli itinerari che caratterizzano  ogni comunità, questa parte del testo è stata curata dalla socia onoraria Silvia Carminati, con documentazione fotografica degli aspetti caratterizzanti (fotografie di Michela Pani, che ringraziamo in modo particolare non essendo potuta intervenire alla serata). Ad ogni comune in modo simbolico è associata una ricetta, derivante dalla dieta mediterranea, che si presta particolarmente bene alla prevenzione delle malattie oggetto del service. Infine “da ultimo, ma non ultimo” interviene il socio Roberto Dodesini che, oltre ad essere i coordinatore del progetto, della pubblicazione ha curato la parte medicale.

La pubblicazione potrà essere resa disponibile per quei comuni eventualmente interessati così come le associazioni che in questi anni ci hanno ospitato presso le loro sedi, ma ovviamente il volume potrà essere utile per dare visibilità al Rotary Club di Romano di Lombardia che l’ha voluto e che soprattutto ha sostenuto “La Goccia per il tuo Cuore” per tutti questi anni.

Dieffe

* Vincenzo Giordano è nato a BG il 25-6-1980. Ha conseguito la maturità Classica al Liceo Paolo Sarpi di BG e si è laureato con Laurea magistrale in Medicina e Chirurgia presso l’ Università di Brescia  nel luglio 2005. Si è specializzato  in Cardiochirurgia nel 2010 presso l’ Università di Milano Bicocca.

Sposato. Due figli : Victor e Sara. Parla perfettamente 3 lingue: Inglese, Spagnolo e Italiano. Vive nel Regno Unito in Scozia a Edimburgo.

Dal dicembre 2008 a giugno 2009 (6 mesi) è presente come Clinical  Research Fellow  in Cardiochirurgia alla  Johns Hopkins University , Baltimore , USA.

Nell’ottobre 2009 inizia la sua seconda esperienza cardiochirurgica all’estero, in un grande centro di chirurgia cardiotoracica europeo (Dipartimento di Chirurgia  Cardiotoracica, Medisch Spectrum Twente, Olanda).

Questa è stata l’esperienza che , più di ogni altra , lo ha convinto ad intraprendere la carriera in Cardiochirurgia.

Nel 2011 si trasferisce nel Regno Unito ( Aberdeen , Scozia) per una nuova esperienza lavorativa che inizia nel mese di agosto 2011 come Specialist Registrar presso il Dipartimento di Cardiochirurgia della  Royal Infirmary di  Aberdeen.

L’ ultima esperienza  è iniziata nel luglio 2012 come Specialty Doctor in Chirurgia Cardiotoracica al Royal Infirmary di Edinburgo. Dal settembre 2015 gli è stato riconosciuto il titolo di Consultant. Gestisce in maniera autonoma la propria lista operatoria. E’ direttamente responsabile di un ambulatorio intraospedaliero dove gli vengono indirizzati i pazienti dai Cardiologici del comprensorio e dall’ intera Scozia. Ha responsabilità formative e di insegnamento  nei confronti di medici più giovani in formazione, che gli vengono affidati. Ha eseguito un totale di circa 500 interventi cardiochirurgici e dal settembre 2015 a oggi 150.

DSC_0807 DSC_0836 DSC_0809 DSC_0810 DSC_0811 DSC_0812 DSC_0813 DSC_0815 DSC_0820 DSC_0823 DSC_0829 DSC_0832

 

Questa voce è stata pubblicata in Conviviali. Contrassegna il permalink.