”LE AZIENDE DEL NOSTRO TERRITORIO”

Ristorante  “Palazzo Colleoni” Cortenuova

Martedì 22 Marzo 2018

Le aziende del nostro territorio

 Relazionano Dario Consolandi e Emilio Pesenti

In questo martedì 22 marzo  a Palazzo Colleoni tonano di scena  gli incontri dedicati alle aziende del nostro territorio, questa volta i nostri ospiti sono due imprenditori esterni al club, ma che esercitano o hanno la loro sede nel territorio di nostra competenza.  Continua così la felice intuizione del nostro Presidente Giorgio Finazzi che per sottolineare le eccellenze del territorio ha dato inizio alla serie di incontri di presentazione delle attività gestite in ambito locale che costituiscono una eccellenza.

Questa sera protagonisti del nostro incontro sono Dario Consolandi, la sua azienda è presente nel campo della carpenteria leggera e  Emilio Pesenti, imprenditore di successo del settore edile.

Ma andiamo con ordine visto che la prima parte della serata è dedicata ad altro progetto ugualmente interessante presentato dalla signora Giovanna, moglie di Emilio Pesenti, uno dei nostri relatori.

La signora Pesenti ci presenta infatti una iniziativa che ormai sta prendendo corpo relativa alla realizzazione di un centro nutrizionale in Malawi, centro Africa di oriente. Il progetto gestito dalle suore Sacramentine di Bergamo attraverso la realizzazione di un centro di soccorso alimentare rivolto in particolare ai bambini, punta soprattutto ad avvicinare le mamme per dare loro informazione ed educare rispetto alle molte malattie ancora presenti in modo endemico sul quel territorio. Nel prossimo mese di aprile gli elementi strutturali del centro saranno definiti e successivamente, una volta completata la struttura, potrà avviarsi la fase di soccorso vera e propria che prevede la parte di informazione/istruzione svolta dalle Suore mentre personale locale, debitamente formato, si occuperà della parte assistenziale. L’obiettivo ci dice ancora Giovanna è quello di dare un futuro migliore a queste popolazioni nel loro paese.

A seguire il Presidente Pier Giorgio Finazzi, prima di lasciare loro la parola, ci presenta i due relatori.

Nel suo intervento Dario Consolandi,  titolare di “Carpenteria Consolandi”, presenta la produzione della ditta che va dalle piccole alle grandi serie. I manufatti sono ricavati da lamiere in acciaio, acciaio inox, alluminio e tutti i materiali idonei alla laseratura, punzonatura, piegatura e saldatura. Vengono eseguite campionature e lavori personalizzati con ingegnerizzazione dei particolari grazie all’ufficio tecnico con personale specializzato nello sviluppo e programmazione dei particolari. Vengono utilizzati robot di piegatura, di saldatura, magazzini automatici su laser e punzonatrici.

La carpenteria Consolandi, nata nel 1979, sorge su un fondo di 15000 mq nella nuova area industriale sud di Antegnate. Per la continua necessità di maggiori spazi in cui operare è stato ampliato nel 2007 il complesso aziendale portandolo a circa 9000 mq. Attualmente l’azienda conta un numero di 70 dipendenti. Dalla fondazione ad oggi gli step evolutivi sono stati notevoli: la crescita della azienda e’ stata esponenziale soprattutto in virtù della alta qualità del prodotto fornito.

Carpenteria Consolandi è in grado di fornire un’ampia gamma di servizi potendo controllare l’intero processo produttivo dalla progettazione alla realizzazione del semilavorato o del prodotto finito potendo contare sull’ampia disponibilità di macchinari e di tecnologie di ultima generazione correlate dall’esperienza di personale qualificato, vero patrimonio dell’azienda.

L’impegno e l’amore per il lavoro unite alla passione e l’interesse verso le nuove soluzioni tecnologiche hanno permesso di migliorare giorno dopo giorno e quindi di offrire uno standard qualitativo sempre piu’ elevato.

Oggi l’azienda è in grado di risolvere ogni problematica e di fornire alla clientela un servizio qualitativamente superiore nei vari campi di intervento: grazie all’esperienza maturata dal personale, inoltre l’azienda può suggerire innumerevoli alternative ai progetti proposti dai clienti.

Diplomato Ragioniere e, nei primi anni di lavoro, carpentiere a Milano, Dario Consolandi ci ha reso partecipi della sua realtà produttiva.

La parola passa poi ad Emilio Pesenti,  impresario edile e titolare della Scavi Pesenti, una delle non molte imprese bergamasche e italiane che hanno superato la crisi economica in generale e del settore edilizio in particolare.

Scavi Pesenti Srl è un’impresa di Covo (BG) operante del settore dell’estrazione e lavorazione di inerti, vendita di asfalti, calcestruzzi e inerti lavorati di varie tipologie e collabora e interagisce con le altre imprese di riferimento della famiglia Pesenti, che operano negli altri comparti della filiera edile: Enzo Pesenti Srl che si occupa di lavori stradali, MG Prefabbricati Srl realizza strutture prefabbricate industriali e agricole, Immobiliare Angela Srl realizza e vende immobili per ogni esigenza produttiva.

Grazie alle attività sinergiche di tutte queste realtà, l’insieme delle società si propone come interlocutore unico per un servizio completo: dall’estrazione della materia prima alle opere di edilizia, fino alla fase commerciale.

Inoltre le radici agricole della famiglia si esprimono ancora oggi in Eurocereali Pesenti Srl, società di prodotti e servizi per l’agricoltura, nonché nell’attiva conduzione di aziende agricole.

La ditta opera principalmente nel sito di Covo in un complesso di circa 500 mila metri quadrati e, per tipo di attività e dimensioni è una realtà di rilievo nel settore edile provinciale. L’intera filiera di cava, continua il sig. Pesenti,  avviene all’interno del nostro sito produttivo. Siamo attivi anche nel riciclo dei materiali da demolizione che effettuiamo attraverso un apposito impianto.

La cava, che concilia attività estrattiva e attenzione al territorio, attua un’efficiente politica di recupero delle aree esaurite contribuendo alla realizzazione di una singolare area di biodiversità, in armonia con l’ambiente circostante.

Per poter soddisfare tutte le richieste dei clienti, la ditta Scavi Pesenti si è dotata di un moderno e attrezzato parco mezzi adibiti alla movimentazione terra, alla fresatura, al trasporto di inerti e materiali vari derivanti dai lavori in cantiere. Inoltre, per l’asfaltatura sono a disposizione vibrofinitrici stradali e rulli.

I lavori effettuati dalla azienda rispondono alle normative di settore anche in termini di sicurezza. Massima attenzione è rivolta anche all’aggiornamento costante del personale, le numerose certificazioni ottenute nel corso dei diversi anni di attività, ne sono un esempio concreto.
I settori di lavorazione sono:

Lavori stradali, per cui l’impresa dispone di una ricca flotta aziendale.

Cava, da cui si estraggono le materie prime impiegate per l’edilizia e le realizzazioni infrastrutturali: ghiaia lavata, sabbia, frantumato e inerti per la produzione di calcestruzzo e asfalto.

Asfalti, con attività di stesura di conglomerati bituminosi e asfalti garantendo lavorazioni professionali in linea con i più elevati standard qualitativi e di sicurezza.

Calcestruzzi, Scavi Pesenti dispone di due moderni impianti per la produzione di calcestruzzo preconfezionato per la realizzazione di edifici, pavimentazioni, lavori stradali e molto altro.

Anche in questo caso si è passati da una attività familiare di altro genere, agricolo in questo caso, ad una impresa di successo.

Diversi per competenze e profili professionali, i nostri due relatori si sono raccontati, attraverso esperienze passate e progetti futuri evidenziando chiaramente un aspetto comune: la sana passione per il proprio lavoro che li ha portati al successo.

Un grazie a Dario Consolandi ed Emilio Pesenti che si sono resi disponibili a raccontare l’operosità del nostro territorio attraverso il loro lavoro.

Il rintocco della campana ha segnato la conclusione della serata che è letteralmente volata.

dieffe

Articolo

Questa voce è stata pubblicata in Conviviali. Contrassegna il permalink.